Eventi e altro dell'anno in corso. Nell'Archivio, le nostre storie degli anni passati.


Ottobre 2015.
Tre settimane per una Mostra di pittura e scultura dedicata al mito di Gastarea, la decima Musa nata dalla fantasia del Maestro Brillat-Savarin e che presiede ai piaceri del Gusto. La mostra è stata ospitata dal Mulino dell’Offellera ad Agrate Brianza.

Abbiamo voluto celebrare in questo modo il raggiungimento dei 18 anni di attività del nostro CATA evidenziando  la continuità tra la creazione artistica della pittura e quella della gastronomia. Il messaggio è stato raccolto dall’AIBAMB –Associazione Internazionale di Belle Arti di Monza e Brianza, e la mostra GASTAREA è il risultato.  Ne è  scaturita una visione  attuale del rapporto cibo-arte che certamente ha stimolato la discussione e incuriosito chi finora ha guardato con occhio distratto o con sufficienza il fatto gastronomico.

 GASTAREA  è  stata pensata come un contenitore di eventi, tutti in tema, che si  sono svolti durante il periodo di apertura e che  hanno cercato di raccontare qualcosa del complesso rapporto tra l’uomo e il cibo, esaminato nei suoi molteplici aspetti. Di questi eventi parleremo in seguito; un sentito ringraziamento va intanto al Mulino dell’Offellera, che ci ha ospitato, e all’AIBAMB che ha allestito una bellissima mostra con veri capolavori di pittura e scultura.