Eventi e altro dell'anno in corso. Nell'Archivio, le nostre storie degli anni passati.

Settembre 2017.  A  Teglio, la località che ha dato il nome alla Valtellina e patria di piatti di cucina contadina e  popolare grandemente famosi, per  visitare i luoghi  della coltivazione e della lavorazione  del grano saraceno, accompagnati da esperti che ci  hanno fatto conoscere storia e particolarità del prodotto locale che si stava perdendo  ed  è stato intelligentemente recuperato.  Ci ha guidato nel nostro percorso conoscitivo Piero Roccatagliata, titolare dell’azienda agricola “il Cembro” di Teglio e grande esperto di questa particolare coltivazione.  Con la  visita alle coltivazioni e al Mulino Menaglio, dove è ospitato il museo della civiltà contadina, siamo entrati nella particolarità  dell’agricoltura di montagna.

 Infine naturalmente il momento gastronomico, con la degustazione  delle specialità della cucina locale, tutte con prodotti a km.0, realizzate secondo  le ricette originali della Valle e accompagnate dall’ottimo Valgella prodotto da cantine locali. Un’esperienza enogastronomica di grande interesse per gli amanti del buon cibo e del buon vino.