• dicembre 2010. Incontro di saluti e scambio di auguri per il nuovo anno. L'occasione è la visita al Museo del Duomo di Monza, seguiti dall'organizzazione e dalla competenza delle guide molto esperte messe a nostra disposizione dalla Fondazione Gaiani. Approfitteremo dell'incontro per lanciare il tema dell'anno prossimo, la Cucina povera del Territorio.

    Nel Notiziario tutti i dettagli.

  • novembre 2009.  Ultimo incontro accademico di quest'anno, dedicato alla rivisitazione della Lombardia gastronomica. Gusteremo la cassoeula, uno dei piatti per il quale la Lombardia è conosciuta nel panorama della cucina regionale italiana, ospiti di uno dei più noti interpreti di questa specialità: Nino del Roma di Casatenovo. Ne parleremo in dettaglio, attualizzandolo con il periodo dell'anno in cui si ricordano i Defunti o, secondo i Celti, si avviava il nuovo anno. Il menù predisposto per questo incontro si rifà ai piatti della tradizione contadina, ma anche a quella dei nostri nonni. Sarà inoltre l'occasione per conoscere e parlare anche dei piatti che in Europa si rifanno alle stesse radici.

    Atri particolari nel nostro Notiziario.

     

  • ottobre 2009.  Siamo nel Parco della Cavallera, tra Concorezzo e Vimercate. un territorio che produce granturco, frumento, ultimamente farro, e la famosa patata di Oreno. Conosceremo uno dei principali produttori, Giuliano Fumagalli, proprietario della Cascina Foppa che nei suoi 60 ettari produce patate, granturco, frumento e ortaggi. In questi giorni è in corso la raccolta delle patate. Vedremo come si svolge questa operazione, fino a non molti anni fa quasi interamente manuale ma ormai completamente meccanizzata. Il nostro incontro conviviale si svolgerà alla Cascina Offellera di Agrate, nel ristorante inserito nel recupero della Corte dei Mugnai, dove gusteremo alcune preparazioni che ci permetteranno di approfondire le caratteristiche particolari di questo tubero. Tutto a km.0, incluso il pane fatto con la famosa farina del Molgora.

    Tutti

    ...
  • marzo 2009. Anno della messa a regime della nostra Provincia di Monza e Brianza. Lo dedichiamo alla conoscenza approfondita di alcune delle tipicità brianzole, non tutte note come meriterebbero per la loro originalità o per la peculiarità. il primo incontro dell'anno è dedicato alla salumeria artigianale brianzola e a uno dei Maestri Norcini che con passione e impegno ne difendono la tipicità, Carlo Casati. Nel suo laboratorio di Sartirana di Merate si preparano salami di sola coscia, mortadelle di fegato, cotechini e la "borroeula", specialità di Merate come sappiamo dagli scritti della nostra Ottorina Perna Bozzi. Carlo Casati produce anche la bresaola di scottona, che abbiamo già gustato in una nostra serata dedicata alle carni secche delle Alpi. Gusteremo tutte queste specialità alla Piazzetta di

    ...
  •  

    novembre 2008. la nostra meta è l'Abbazia di Polirone a S. Benedetto Po, con la sua storia di civiltà benedettina e con il suo territorio. In occasione del suo Millenario visiteremo l'interessante complesso monastico che ospita il Museo e le collezioni civiche, uno straordinario insieme di edifici situati al centro del paese. Oltre duemila anni di storia sedimentati nelle strutture di questo complesso monumentale, mosaici, affreschi, reperti archeologici e la storia del Monastero dal 1007 ai giorni nostri.

    Soddisfatto il coté culturale, per il Gloria finale ci accosteremo con il rispetto dovuto alle squisite specialità locali: parmigiano reggiano, salumi, zucche, pasta fresca, conserve e mostarde e il profumato lambrusco, che qui assume un carattere di grande nobiltà. Ci ospita una Trattoria che rappresenta il Tempio per i cercatori di tartufi locali. Gli amanti del genere possono

    ...

Seguici anche su:

Ultima Ora

No result...